tumori-seno

Il cancro oggi è responsabile nel mondo di una morte su sei. Più di 14 milioni di persone si ammalano ogni anno, e diventeranno 21 milioni nel 2030. Le nuove indicazioni dell’Organizzazione mondiale della sanità, presentate in occasione della Giornata mondiale del cancro, puntano a migliorare le possibilità di sopravvivenza per le persone che vivono […]

Rimozione-protesi-seno-muore-donna

Un indennizzo di 3 mila euro a ognuna delle 20 mila pazienti francesi che hanno presentato querela per l’impianto delle protesi mammarie Pip (Poly Implants Prothèses), potenzialmente cancerogene perché riempite di un silicone per uso industriale. A pagare ben 60 milioni di euro – come impone la sentenza del tribunale del commercio di Tolosa –  […]

neonatologia

Solo 10 anni fa non c’era alcuna speranza. Nella maggior parte dei casi, il tumore cancellava qualsiasi possibilità di essere genitori utilizzando i propri gameti, a causa dell’effetto di chemio e radioterapia sulla fertilità. Ma i progressi scientifici hanno permesso qualcosa di miracoloso: un paziente con diagnosi oncologica può oggi diventare genitore, una volta sconfitta […]

verde_succo_fotolia

La mela è un concentrato di antiossidanti utili alla salute. E oggi, grazie a una nuova ricerca italiana, possiamo conoscere in che modo alcune molecole contenute nel frutto e dotate di proprietà antitumorali agiscono sulle cellule malate. A firmare la scoperta, su ‘Scientific Reports’, è un gruppo di ricerca coordinato dall’Istituto di scienze dell’alimentazione del […]

oncologia-tumori-responsabile-civile-700x467

L’Italia spende meno per i farmaci anti-cancro rispetto a Germania e Francia ma ottiene guarigioni superiori in neoplasie frequenti come quelle del seno, del colon-retto e della prostata. In particolare, nel nostro Paese nel 2014 le uscite per queste terapie hanno raggiunto i 2 miliardi e 900 milioni, in Germania 6,2 e in Francia 4,2 […]

san-camillo-roma-586x349

“Quanto accaduto al signor Marcello Cairoli non doveva succedere, non da noi. In Italia il pronto soccorso degli ospedali non è, e non deve essere, l’ultima tappa della vita di un paziente oncologico. Approfondiremo ogni aspetto di questa vicenda, raccontata da Patrizio con tanto coraggio, amore e indignazione”. Questo quanto scrive in un post su […]

Olio

Oro verde. La varietà di olio extravergine d’oliva più ricca di polifenoli ha un potente effetto benefico sulla nostra salute: funziona come uno scudo anti-cancro. A identificare le proprietà nutrigenomiche del condimento principe sulle tavole italiane è uno studio dell’università di Bari. Protagoniste della ricerca sono proprio le varietà, o ‘cultivar’, pugliesi, dalla Coratina alla […]

Tatoo_inchiostro_adn

Allarme tatuaggi cancerogeni. Un inchiostro nero a rischio tumori è in circolazione in Italia. A lanciare l’allarme l’Associazione italiana tatuatori riuniti (Atir) attraverso il suo presidente, Geppi Serra, che si è attivato appena ha avuto le prime segnalazioni facendo analizzare il prodotto e inviando i preoccupanti risultati al ministero della Salute e ai Nas. “Questo […]

tazzina_caffe_fg

Bere caffè non comporta pericoli di carcinogenicità per l’uomo, ma consumare bevande molto calde (al di sopra dei 70 gradi C) è un’abitudine ‘probabilmente’ a rischio di tumore, in particolare dell’esofago. Lo confermano oggi, in una conferenza stampa ufficiale, gli esperti dell’Agenzia internazionale per la ricerca contro il cancro (Iarc) dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms). […]

microscopio_free_web

Il cancro è più fragile grazie a uno studio dell’Istituto europeo di oncologia di Milano. In un lavoro condotto su casi di melanoma metastatico, pubblicato su ‘Cancer Discovery’ e sostenuto da Airc (Associazione italiana per la ricerca sul cancro) e ministero della Salute, gli scienziati dell’Irccs fondato da Umberto Veronesi hanno scoperto che il tumore […]

topi

Uno studio pluriennale del governo americano ha scoperto nei topi un legame, seppure con un’incidenza bassa, tra l’uso dei telefonini e il cancro. La ricerca del National Toxicology Program ha trovato tracce di due tipi di neoplasie nei ratti maschi che sono stati esposti al tipo di frequenze radio che vengono comunemente emesse dai cellulari. […]

rischio-chimico-sostanze-clp

Il cancro è la prima causa di morte sul lavoro nell’Ue (53% del totale decessi), quindi il principale fattore di rischio per la salute dei lavoratori dell’Unione, sottolinea la Commissione europea che propone “una protezione rafforzata dei lavoratori dalle sostanze chimiche cancerogene”. La stretta riguarda per ora 13 agenti chimici e secondo le stime “potrebbe […]

MD-Anderson-2235-web

Al via oggi a Roma, presso l’Istituto Superiore di Sanità, l’accordo tra alleanza contro il cancro e MD Anderson Cancer Center per sviluppare nuove strategie cliniche per il trattamento dei pazienti oncologici.  “Siamo davvero felici di questo che può essere definito un accordo storico – afferma Walter Ricciardi, presidente dell’Istituto Superiore di Sanità – l’eccellenza […]

salute medico

Il 5% dei cittadini dell’Emilia-Romagna ha ricevuto nel corso della vita una diagnosi di tumore. Sono 231.625 persone, circa 62.800 possono già dirsi guariti (20% uomini e 33% donne) e sono oltre 31.400 i pazienti (con tumore diagnosticato nel periodo 2006-2009) di cui ci si aspetta la guarigione. Nel 2015 nella Regione sono stati stimati […]

mercadante

(gg) Esperti da tutto il mondo a Palermo per confrontarsi sulle nuove frontiere delle cure palliative. Sarà questo al centro del congresso internazionale “Olympics Games Palliative Care 2016”, che si svolgerà dal 14 al 16 aprile presso la Sala De Seta dei Cantieri Culturali alla Zisa. Responsabile scientifico dell’evento è Sebastiano Mercadante, primario del reparto […]

cure-palliative

La comunicazione è un’arma efficace contro il cancro. Il 78% dei pazienti giudica positivamente il dialogo con il proprio oncologo (per il 41% è ottimo e per il 37% è buono). Una relazione di fiducia che ha chiare conseguenze, visto che il 68% dei malati ha acquisito maggiore consapevolezza su temi che spaziano dalle terapie, […]

immunoterapia-oncologica_021-536x358

Colpiscono il tumore liberando i freni che bloccano il sistema immunitario; i loro meccanismi d’azione innovativi permettono maggiori opportunità di combinazioni; hanno un profilo di sicurezza unico; promettono migliori risultati a lungo termine grazie alla “memoria immunologica” e alla conseguente adattabilità della terapia. Sono i “principi attivi” dell’immunoterapia, considerata ormai il quarto pilastro nel trattamento […]

oncologia-tumori-responsabile-civile-700x467

Il 40% dei decessi provocati dai tumori può essere evitato incentivando la prevenzione a partire dagli stili di vita sani. Per sensibilizzare la popolazione, i media, le istituzioni, il personale medico-sanitario e i pazienti, domani si celebra la Giornata Mondiale contro il Cancro promossa dall’UICC, un’organizzazione non governativa che rappresenta associazioni impegnate nella lotta alle […]

penna scrittura

La scrittura può diventare uno strumento terapeutico contro il cancro. Per valorizzare la magia delle parole di coloro che si sono confrontati con la malattia la Fondazione AIOM (Associazione Italiana Oncologia Medica) ha dato il via alla prima edizione del Premio Letterario Federica – Le parole della vita. All’iniziativa, nata da un’idea di Stefania Gori, presidente […]

cellule-tumorali-660x350

Un nuovo strumento potrebbe aprire scenari inediti nella lotta al cancro. Si tratta di una tecnica sviluppata da un team dell’University of New South Wales in Sydney, guidato da Majid Warkiani del Centre for Nanomedicine. La cura innovativa avviene grazie ad un biochip che identifica e rimuove le prime cellule cancerogene, e che potrà permettere in futuro di […]

blive-12

Il mese scorso, sulla rivista Tumori Journal, è stato pubblicato il racconto di un’avventura che ha preso il via, tempo fa, tra le corsie dell’Istituto Nazionale dei Tumori: 24 ragazzi malati, in cura nel reparto di Pediatria dell’Istituto nazionale dei tumori di Milano, hanno creato un vero e proprio atelier di moda. Hanno lavorato per […]