colazione

Cattive notizie per chi, d’abitudine, salta la colazione. Gli adulti di mezza età che evitano regolarmente il primo pasto della giornata, hanno generalmente le arterie più ostruite rispetto ai coetanei che si godono un ricco primo pasto del mattino. È quanto emerge da uno studio pubblicato sul ‘Journal of the American College of Cardiology’ A […]

sale_3-2-608728476

Cattive notizie per chi predilige i piatti saporiti. Il consumo di sodio, infatti, può essere legato ad un aumento del rischio di sviluppare sia il diabete di tipo 2 che quello autoimmune latente degli adulti (Lada). E’ quanto emerge da una nuova ricerca presentata al meeting dell’Associazione europea per lo studio del diabete (Easd) in […]

diabete_fg

Un prelievo predice il rischio di complicanze del diabete giovanile. I ricercatori dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e della Fondazione Policlinico A. Gemelli di Roma in collaborazione con i colleghi della facoltà di Ingegneria dell’Università Campus Bio-Medico di Roma hanno sviluppato un metodo diagnostico basato su un software intelligente in grado di misurare con elevata […]

mano_zanzara_afp

Focolaio di Chikungunya ad Anzio, cittadina in provincia di Roma, dove si sono verificati diversi casi confermati di infezione autoctona dall’inizio di agosto. Per contenere la diffusione di questa malattia virale trasmessa dalla puntura di zanzare infette, e prevenire la trasmissione attraverso trasfusioni, il Centro nazionale sangue raccomanda di sospendere cautelativamente dalla donazione i residenti […]

sonno

Non solo notti in bianco e occhiaie profonde al mattino. Rigirarsi nel letto per più di un’ora e mezzo prima di prendere sonno è ‘spia’ di problemi cardiovascolari. Secondo uno studio giapponese, così raddoppia il rischio di infarto o di soffrire di angina. Non solo: anche essere sonnambuli aumenterebbe il pericolo di futuri problemi di […]

cannabis_pianta_fg

La marijuana alza la pressione, fin troppo. Il consumo della sostanza è associato a un rischio triplicato di morire di ipertensione, secondo uno studio della Georgia University di Atlanta. In assenza di dati precisi, i ricercatori hanno ‘costruito’ uno studio di follow up dei partecipanti al Nhanes (National Health and Nutrition Examination Survey), tutti intorno […]

spermatozoi_fecondazione2-jpg

La fertilità maschile è “a rischio”, ma ciò non è dovuto solo al numero di spermatozoi contenuti nel liquido seminale, crollati secondo un recente studio. Bensì alla loro “qualità”. Se “da una parte i valori dello sperma scendono, dall’altra crescono le malformazioni: in un’analisi su 10 mila liquidi seminali abbiamo registrato il 50% di seme […]

stetoscopio_medico_fg

Sanità pubblica a rischio entro il 2025. “Anche se non esiste un disegno occulto di smantellamento e privatizzazione del servizio sanitario nazionale, continua a mancare un programma politico di medio-lungo termine per salvaguardarlo”. Lo denuncia la Fondazione Gimbe che ha elaborato un dettagliato ‘piano di salvataggio’ che, oltre al necessario ma poco probabile rilancio del […]

chemio_dottore_ftg

Less is more. Tre mesi di chemioterapia, invece dei 6 standard, possono essere altrettanto efficaci in pazienti a basso rischio di ricomparsa del tumore. Non si compromettono i risultati terapeutici, ma si evitano altri 3 mesi di effetti collaterali. È la conclusione di uno studio internazionale presentato al Congresso della Società americana di oncologia clinica […]

ragazzinapx_fg-kv1b-1280x960web

Una bufala o un rischio reale? La sfida autolesionistica via app del Blue Whale Challenge avrebbe coinvolto “almeno duemila i ragazzi italiani, e molti di essi sono racchiusi in un’età che va dai 16 ai 18 anni”. Lo affermano in una nota la psichiatra Donatella Marazziti e il sociologo Mario Campanella, del Comitato Scientifico della […]

palestra_ginnastica_sport_ftlia

Fare attività fisica riduce il rischio di molte malattie croniche, mortali o disabilitanti, tra cui il cancro. Ma come lo sport esercita i suoi effetti benefici sulla salute? Uno studio italo-americano ha identificato un nuovo meccanismo che spiega il legame tra esercizio e probabilità ridotta di tumori gastrointestinali, soprattutto di cancro del colon-retto: il movimento […]

Caffè-535x300

Lungo o ristretto, al bar o con la moka. Il caffè non ci aiuterebbe soltanto a essere più svegli e attivi nel corso della giornata, ma contribuirebbe a fare degli italiani uno dei popoli più in salute al mondo. Una ricerca condotta dal Dipartimento di epidemiologia e prevenzione dell’Irccs Neuromed di Pozzilli, in collaborazione con […]

umbertoi

Un’emorragia di specialisti, che sta mettendo in crisi la Chirurgia plastica del Policlinico Umberto I di Roma. In due anni l’organico si è praticamente dimezzato, con due operatori in pensione e due precari che, dopo aver trovato altri posti di lavoro, non sono stati sostituiti. Tanto che si fatica a garantire i tanti servizi assicurati […]

microscopio_fg

(Dall’inviata dell’AdnKronos Salute Margherita Lopes) –  Nel sangue sono presenti due ‘spie’ in grado di individuare le persone ad alto rischio di eventi cardiovascolari avversi, fra cui l’infarto. E’ quanto emerge da uno studio presentato a Washington all’American College of Cardiology (Acc) Scientific Session, al via oggi nella capitale Usa. Un appuntamento che, nonostante la […]

gluten-2fd9851a-d9a9-11e6-b8b2-cb5164beba6b

Consumare cibi ‘gluten free’ è diventata una moda anche tra chi non è costretto a farlo perché soffre di celiachia. Ma l’abitudine fine a se stessa rischia di aumentare le probabilità di sviluppare diabete di tipo 2, avverte un gruppo di ricercatori di Harvard. In una ricerca presentata a Portland, alle Epi/Lifestyle Scientific Sessions 2017 […]

influenza_fg

Le probabilità di una persona di prendere l’influenza sono, almeno in parte, determinate dal primo ceppo di malanno stagionale contratto da piccoli. Lo suggerisce una ricerca pubblicata sulla rivista ‘Science’ da esperti dell’Università dell’Arizona a Tucson e della University of California a Los Angeles (Usa): il team ha esaminato 18 ceppi di influenza A e […]

ginnastica_fitness_ftg

Sportivi, ma tristi. I benefici di un’attività fisica regolare sul cervello non sono uguali per chiunque indossi una tuta e un paio di scarpe da ginnastica, e l’assenza di pari opportunità è scritta nel Dna. Scienziati dell’università Statale di Milano, in collaborazione con colleghi americani del Weill Cornell Medical College di New York, hanno scoperto […]

ipertensione arteriosa

L’ipertensione è un killer “subdolo e silenzioso” che minaccia 1,6 miliardi di persone nel mondo. In Italia ne soffre un adulto su 4, il 25%, con percentuali che possono arrivare al 60-70% degli anziani: 16-18 milioni di connazionali che senza cure adeguate rischiano ‘il default’ di cuore, reni e polmoni. Organi vitali bersaglio della pressione […]

muratore-attrezzi-malta-516826c096405

I lavoratori all’aperto, i cosiddetti “outdoor workers”, come muratori, contadini, pescatori e marinai sono i più a rischio. Ma anche chi per passione trascorre molto tempo al sole come velisti, maestri di tennis, golfisti, sciatori e surfisti. L’esposizione continua e senza protezione ai raggi UV è il principale fattore di rischio della cheratosi attinica, che […]

cropped-CUORE

Presentati al Congresso ESC (Società Europea di Cardiologia) a Roma, i nuovi dati di una sotto analisi del Registro PREFER in AF (PREvention oF thromboembolic events—European Registry in Atrial Fibrillation), il registro pazienti europeo di Daiichi Sankyo, che analizza i gruppi di pazienti a rischio, i gap degli attuali trattamenti nella gestione della fibrillazione atriale […]

acqua_rubinetto_fg-kLrF--1280x960@Web

Più di 6 milioni di persone negli Stati Uniti bevono acqua corrente che contiene prodotti chimici industriali velenosi superiori ai limiti ufficiali di sicurezza e connessi con l’insorgenza di tumori e altri problemi di salute. Lo rivela un nuovo importante studio della Harvard University e di altre istituzioni, per il quale sono state utilizzate le […]