calvizie-kgnd-1280x960produzione

Canuti per colpa di alcune cellule. I ricercatori dell’University of Texas Southwestern Medical Center hanno infatti identificato le cellule che direttamente danno avvio alla crescita dei capelli e al meccanismo che fa diventare la chioma grigia. Una scoperta che potrebbe, un giorno, aiutare ad identificare nuovi trattamenti contro la calvizie ma anche contro i capelli […]

marte_crateri_fi

Ecco come i batteri del nostro intestino potrebbero comportarsi su Marte. Grazie a una missione simulata sul Pianeta rosso di 520 giorni (Mars500), l’Itb-Cnr e le Università di Bologna e Viterbo hanno valutato per la prima volta l’impatto di prolungate condizioni di confinamento sul microbiota intestinale umano. Un  gruppo di ricercatori ha infatti studiato le […]

giovinezza

Scoperta in laboratorio la ‘chiave’ per arrivare a un farmaco rivoluzionario, capace di invertire l’invecchiamento, migliorare il processo di riparazione del Dna e persino aiutare la Nasa a portare i suoi astronauti su Marte. In un articolo pubblicato su ‘Science’, un team australiano identifica un passaggio fondamentale nel processo molecolare che permette alle cellule di […]

sperimentazione animale

Nell’ambito delle attività a sostegno dei metodi di ricerca senza animali,  la Lav devolverà 17 mila euro per il progetto coordinato da Aldo Roda del Dipartimento di chimica ‘G. Ciamician’ dell’università di Bologna, finalizzato a sviluppare modelli alternativi all’uso di animali per i test di farmaci e nuove molecole. La donazione e la ricerca saranno […]

matera

In un’Italia in cui il lavoro è spesso un miraggio, fa notizia il caso di Matera, dove da circa un anno si cercano – senza successo – ben 14 camici bianchi tra “radiologi, medici di pronto soccorso, medici di medicina generale e ortopedici. Parliamo di bandi per contratti sia a tempo determinato che indeterminato, che […]

cervello_1

Il cervello può ‘vivere’ oltre 10 minuti a cuore fermo. È la rilevazione, fatta su un uomo di 67 anni in Canada, nel corso di uno studio realizzato proprio per valutare i parametri vitali appena dopo la morte da un gruppo di ricercatori canadesi dell’università dell’Ontario, su 4 pazienti che avevano dato il loro consenso […]

costa_crociere_chef_crociere

Ci vuole un super-cervelletto per dar gioia al palato muovendosi con maestria tra pentole e fornelli. Anche gli chef, come già provato per i musicisti e gli alpinisti, presentano infatti un cervelletto più sviluppato rispetto alle persone che svolgono altri lavori. A rivelarlo uno studio dell’Istituto di bioimmagini e fisiologia molecolare del Consiglio nazionale delle […]

texas-holdem-poker-640x427

 A volte una faccia da poker non basta, specie quando la scienza ci mette lo zampino. Un gruppo di ricercatori tra Canada e Repubblica Ceca ha messo a punto un sistema di intelligenza artificiale che ha battuto l’uomo nel Texas Hold’em, una variante complessa del poker. In pratica, si legge su ‘Science’, il sistema DeepStack […]

terme_piscina

Forse non lo dici, però lo fai. Per gli amanti del nuoto in piscina, ammettere di fare la pipì in vasca resta un tabù. Appena il 19% degli adulti confessa il ‘vizietto’, meno di uno su 5. Ma ora la scienza smaschera chi mente: una piscina grande un terzo rispetto a un’olimpionica contiene 75 litri […]

1024px-mammuthus_trogontherii122db

Risuscitare il mammut lanoso entro 2 anni grazie al gene editing, il ‘taglia e incolla’ del Dna, nuova frontiera della ricerca genetica. L’operazione ‘dis-estinzione’ è stata annunciata da George Church della Harvard University, durante il meeting dell’American Association for the Advancement of Science (Aaas). E da Boston, dove è in corso il congresso, la notizia […]

DNA01

Una perla circondata da acque di smeraldo, scrigno di un tesoro unico per i genetisti: nei moderni abitanti della Sardegna resiste infatti un Dna dalle radici antichissime, che aiuta a ricostruire gli spostamenti che hanno portato a popolare la Sardegna e il vecchio continente. La popolazione sarda, infatti, per la sua particolare storia di isolamento […]

sesso

Sì al sesso protetto ma soprattutto per evitare gravidanze. La distinzione tra contraccezione e protezione non è sempre chiara tra i ragazzi. Tanto che la maggior parte continua a usare la pillola anticoncezionale come strumento di prevenzione dalle malattie. Il 92,9% di chi – tra 12 e i 24 anni – ha avuto rapporti sessuali […]

compiti_casa_fg

Altro che girl power. Già a 6 anni le bimbe sono meno inclini dei coetanei maschi a pensare che le esponenti del proprio sesso siano brillanti. E più spesso dei maschietti rifuggono da attività descritte come per “bambini molto molto smart”. Lo rivela un nuovo studio pubblicato su ‘Science’, che mostra una tendenza preoccupante, e […]

laboratorio_azienda_fg_3-1-2889053158_3-1-3007092646_3-2-1297644053

In Italia oltre un milione di persone è affetto da demenza. Di queste, 600 mila soffrono della malattia di Alzheimer, i cui costi diretti per l’assistenza superano gli 11 miliardi di euro, il 73% a carico delle famiglie. Fra le patologie neurodegenerative che possono causare questo problema, anche il morbo di Parkinson, con i suoi […]

cuore-diabete

Una sorta di morbido abbraccio che avvolge un cuore malato e lo aiuta a battere senza perdere colpi. Un team di scienziati ha sviluppato un ‘manicotto’ robotico che può aiutare il cuore a pompare sangue. Realizzato in uno speciale materiale che imita il muscolo cardiaco, lo abbraccia esternamente e lo stringe con delicatezza, mimandone l’azione. […]

oncologia-tumori-responsabile-civile-700x467

Ben 102 milioni di euro nella lotta ai tumori. A tanto ammontano i fondi assegnati dall’Airc (l’associazione italiana per la ricerca sul cancro) e la sua Fondazione per finanziare 602 progetti di ricerca, di cui 157 per giovani ricercatori, e 78 borse di studio. Ne beneficeranno 5.000 ricercatori, impegnati nei laboratori di università, ospedali ed […]

marte

Possibili tracce di microbi nelle rocce marziane. Uno studio dell’Isafom-Cnr di Cosenza, pubblicato sull”International Journal of Astrobiology’, mette in evidenza affinità strutturali tra le microbialiti terrestri (rocce di origine batterica) e i sedimenti marziani, non solo sul piano microscopico, ma anche macroscopico e mesoscopico. La ricerca, condotta da Nicola Cantasano e Vincenzo Rizzo dell’Istituto per […]

montalcini4_adn-400x300

Il 30 dicembre del 2012 moriva a Roma Rita Levi-Montalcini, premio Nobel per la medicina. Una delle menti più eccelse della scienza italiana. E oggi sono più di 60 gli istituti che portano il suo nome, riferisce l’associazione a lei intitolata che oggi la ricorda nell’anniversario della morte. “È difficile – racconta Piera Levi-Montalcini, nipote […]

equilibrio-1030x687

A partire dai quarant’anni l’equilibrio non è più lo stesso. E per ogni decennio successivo c’è un ‘crollo’, con quasi il raddoppio degli indicatori di squilibrio. La colpa è del cattivo funzionamento del sistema vestibolare, localizzato al livello dell’orecchio interno secondo uno studio statunitense del Massachussets Eye and Ear hospital, pubblicato su Frontiers in Neurology. […]

telethon

Si rinnova anche quest’anno l’appello a partecipare alla campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi per la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare di Fondazione Telethon. I pazienti con una malattia genetica rara e le loro famiglie hanno infatti bisogno di persone ‘presenti’, che rispondano all’appello con donazioni e azioni. Per questo il titolo della campagna […]

cervello

Cervello ‘ricondizionato’ come un telefonino usato. In modo da cancellare non foto e dati, ma paure. È stato scoperto un modo per rimuovere specifiche fobie utilizzando una combinazione di intelligenza artificiale e tecnologia di scansione cervello. Il sistema, descritto sull’edizione inaugurale di ‘Nature Human Behaviour’, potrebbe soprattutto portare a un nuovo modo per curare i […]