La ricerca

Scoperte cellule che fanno
cadere e ingrigire i capelli

di oggisalute | 15 maggio 2017 | pubblicato in Attualità
calvizie-kgnd-1280x960produzione

Canuti per colpa di alcune cellule. I ricercatori dell’University of Texas Southwestern Medical Center hanno infatti identificato le cellule che direttamente danno avvio alla crescita dei capelli e al meccanismo che fa diventare la chioma grigia. Una scoperta che potrebbe, un giorno, aiutare ad identificare nuovi trattamenti contro la calvizie ma anche contro i capelli grigi.

Il progetto, descritto su ‘Genes & Develpment’, riguardava la formazione di alcuni tipi di tumori. “Ma siamo incappati nella scoperta del perché i capelli diventano grigi e abbiamo individuato l’identità delle cellule che danno avvio alla crescita della chioma”, spiega Lu Le, dermatologo autore della ricerca. Il team ha scoperto che una proteina, chiamata  KROX20 – e associata allo sviluppo dei nervi – si accende nel bulbo pilifero e avvia la formazione del pelo. Inoltre stimola le cellule delle pelle a produrre un fattore (Scf) essenziale per la pigmentazione del capello (o del pelo).

La ricerca infatti, condotta su topi, ha permesso al team di vedere cosa accadeva in caso di alterazione di questi elementi chiave: il pelo è diventato grigio senza Scf, e cadeva quando le cellule produttrici di KROX20 sono state eliminate. Ora il team punta a verificare questi risultati anche in cellule umane.

(Fonte: Adnkronos)

Lascia un commento


− 3 = uno