stupidità

La “stupidità” potrebbe dipendere da un virus. È il batterio Atcv-1, ribattezzato “virus della stupidità” da alcuni ricercatori americani, che hanno scoperto essere associato ad un più basso quoziente intellettivo. Lo studio arriva dalle università Johns Hopkins e Nebraska ed è stato pubblicato su “Proceedings”, la rivista dell’Accademia nazionale delle Scienze Usa. Secondo la ricerca, […]

Influenza-Pasqua

Sembra influenza, ma non lo è. Nell’ultima ultima settimana oltre 90 mila italiani sono rimasti vittime di virus simili a quelli influenzali, ma con effetti più “lievi”. È la “simil-influenza” che sta dilagando anche a causa dei “capricci” del meteo di questi giorni, caratterizzato da bruschi sbalzi termici. ”Quelli attualmente in circolazione – spiega Fabrizio […]

influenza-stagionale

Nella scorsa stagione sono stati colpiti dai virus influenzali circa 4,5 milioni di italiani, ci dobbiamo quindi preparare all’arrivo ormai prossimo della nuova epidemia influenzale. Per i prossimi mesi il picco massimo di casi sarà registrato da dicembre a marzo 2015 e colpirà almeno 5 milioni di italiani. E’ ormai in fase avanzata di allestimento il vaccino […]

emergenza-ebola

L’Ebola arriva a New York. Craig Spencer, il medico tornato dieci giorni fa dalla Guinea dove era stato a contatto con pazienti contagiati, è risultato positivo al virus. Lo si legge nel New York Times. L’uomo, 33 anni, adesso è ricoverato in isolamento al Bellevue Hospital, struttura attrezzata per ricevere pazienti altamente contagiosi. Adesso si […]

ebola

Il ministro della Salute Beatrice Lorenzin, in qualità di presidente di turno nell’ambito del semestre di Presidenza italiana del Consiglio dell’Unione europea e il commissario europeo alla Salute pubblica Tonio Borg hanno inviato una lettera a firma congiunta ai Ministri della salute degli Stati Membri Ue per convocare, il 16 ottobre a Bruxelles, una riunione […]

emergenza-ebola

Ormai l’allarme è globale. Il virus Ebola ha colpito anche un operatore sanitario nell’ospedale del Texas dove era stato ricoverato il paziente zero negli Usa, Thomas Duncan. Lo rende noto il sito della Bbc. “Un operatore sanitario del Texas Health Presbyterian Hospital che assistette il paziente malato di Ebola lì ricoverato è risultato positivo all’Ebola […]

o-EBOLA-facebook

“Sono momenti di grande preoccupazione ma il Ministero della Sanità ha messo in atto tutte le misure necessarie a scongiurare l’arrivo del virus Ebola nel nostro paese”. Lo rende noto la Simit, Società Italiana Malattie Infettive e Tropicali. “La rete di malattie infettive presente nel territorio – commenta il presidente della Simit Massimo Andreoni – è […]

virus-ebola

È massima allerta in tutta l’Europa. La paura del contagio da virus Ebola, dopo i casi segnalati in Spagna, ha raggiunto anche l’Italia, dove la Sicilia sarebbe la regione più a rischio. Questo ha affermato Antonio Chirianni, il vicepresidente della Simit, società Italiana Malattie Infettive e Tropicali. Le regioni più esposte “sono quelle costiere, presso […]

1407319888_762221_1407338146_noticia_normal

Cresce l’allarme in Spagna. È salito a quattro il numero delle persone ricoverate all’ospedale Carlo III-La Paz con sospetti di contagio da virus Ebola. Dopo il caso dell’infermiera 44enne da ieri in isolamento, altre tre persone sono sotto osservazione. La notizia è stata diffusa oggi dal direttore dell’ospedale Rafael Perez-Santamarina, nel corso di una conferenza […]

stribild-pills

È finalmente rimborsato in Italia Stribild, il nuovo regime terapeutico che in una sola compressa, da assumere una volta al giorno, comprende i quattro farmaci necessari a combattere il virus dell’HIV: tenofovir disoproxil fumarato, emtricitabina, elvitegravir e cobicistat, quest’ultimo non come antivirale ma come potenziatore e stabilizzatore del vero elemento innovativo di questa combinazione, ovvero l’inibitore dell’integrasi elvitegravir. Si tratta di un’importante […]

Ebola-laboratorio

L’Ebola arriva negli Stati Uniti. Il primo caso è stato confermato dalle autorità sanitarie americane. Si tratterebbe di un uomo arrivato dalla Liberia a Dallas. Il paziente, di cui non sono state rese note le generalità, non aveva sintomi al momento della partenza dall’Africa, il 19 settembre, ma li ha sviluppati pochi giorni dopo essere […]

influenza_maggio

L’autunno appena entrato, come ogni anno, contribuirà al dilagare delle influenze stagionali, complici il maltempo e la diminuzione delle temperature. Le previsioni parlano di circa quattro milioni di italiani che verranno colpiti dai virus invernali. “L’influenza 2014-2015 – spiega Fabrizio Pregliasco, virologo dell’università degli Studi di Milano – metterà a letto dai 3,5 ai 4 milioni di italiani. […]

Ebola-laboratorio

“Una stretta di mano, un bacio sulla guancia, un rapporto sessuale: per contrarre il virus dell’Ebola basta poco. Dopo 7-10 giorni arrivano i primi sintomi che corrodono l’anima. Diarrea, vomito, congiuntivite prima, poi arrivano delirio, shock e perdita di sangue. Infine la morte. Tutto questo non è un film genere splatter, succede a pochi km […]

873894-Ospedale_Torrette

Non sarebbe stata colpita dal virus Ebola la donna nigeriana ricoverata ad Ancona. “La paziente è affetta da malaria, ma per escludere la presenza anche del virus di Ebola occorre comunque attenere i risultati delle analisi in corso di svolgimento allo Spallanzani di Roma”. Lo ha reso noto ieri sera la giunta regionale delle Marche, […]

ebola

Continua l’attività di vigilanza, secondo i protocolli previsti dalle circolari ministeriali ed in linea con le raccomandazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, nei confronti di una possibile introduzione del virus Ebola nel nostro Paese, che vede impegnati gli uffici di sanità marittima aerea e di frontiera del Ministero della Salute e tutte le strutture del Servizio […]

Trionfo_della_morte,_già_a_palazzo_sclafani,_galleria_regionale_di_Palazzo_Abbatellis,_palermo_(1446)_,_affresco_staccato

Non vi sono cure, si può solo attendere l’auto guarigione e isolare gli infetti. Negli scali europei di collegamento con l’Africa scatta il codice rosso.

Disegno di Valerio Droga

Il picco di influenza, previsto per il 25 dicembre, slitta alla prima metà di gennaio. Le raccomandazioni dell’esperto per evitare il contagio ed eventuali complicazioni.

Scuola vacanze finite

Le aule scolastiche sono incubatori naturali di germi.

ricci

Suggerimenti per ridurre il rischio di patologie a trasmissione oro-fecale.

INFLUENZA H7N9,

Sale il numero delle vittime per il temibile virus H7N9.

vaccinazione foto grande

Secondo l’OMS ogni anno, grazie alle vaccinazioni, vengono evitate 2-3 milioni di morti.