“Boutique del falso” in ospedale, una denuncia e merce sequestrata

di oggisalute | 3 agosto 2017 | pubblicato in Attualità
guardia-di-finanza

All’interno dell’ospedale Moscati di Avellino vendeva a medici, infermieri, pazienti e visitatori diversi articoli contraffatti, messi in “vetrina”, proprio sulle sedie all’ingresso principale del nosocomio. L’uomo, italiano, è stato però scoperto dai finanzieri in borghese del Nucleo Mobile.

In particolare, l’uomo intendeva piazzare scarpe, maglie, occhiali da sole e perfino un orologio con il logo Rolex, per un totale di 74 articoli contraffatti, i quali gli avrebbero fruttato all’incirca 2.500 euro. La merce rinvenuta è stata sottoposta a sequestro e il responsabile è stato denunciato.

(Fonte: Adnkronos)

Lascia un commento


9 × = venti sette