Lo rivela il bollettino Influnet

Influenza addio, finita l’epidemia:
colpiti 4,8 milioni di italiani

di oggisalute | 2 maggio 2016 | pubblicato in Attualità
Influenza stagionale

Quella che ci lasciamo alle spalle è una stagione influenzale a bassa intensità. Lo certifica l’ultimo bollettino Influnet, che presenta i risultati nazionali e regionali relativi alla sorveglianza epidemiologica dell’influenza, elaborati dal Centro nazionale di epidemiologia, sorveglianza e promozione della salute dell’Istituto superiore di sanità.

La sorveglianza si conclude alla sedicesima settimana, ma già due settimane fa si è concluso il periodo epidemico e l’attività dei virus influenzali è tornata ai livelli di base. Il livello di incidenza, in questa settimana, è pari a 0,96 casi per mille assistiti. Il numero di casi stimati in questa settimana è pari a circa 85 mila, per un totale, dall’inizio della sorveglianza, di circa 4.847.000 casi, molti meno, dunque, degli oltre 6 milioni dell’anno passato.

Come per tutta la stagione influenzale, anche in questa settimana i più colpiti sono stati i bambini sotto i 4 anni, con 2,14 casi per mille assistiti, e nella fascia di età tra 5 e 14 anni con 1,63. Più bassi i valori nelle fasce più adulte: 0,93 casi tra i 15 e 64 anni e 0,30 negli over65

In quasi tutte le Regioni italiane è terminato il periodo epidemico

Lascia un commento


5 + = dieci