Lo rivela un sondaggio dell'Eurodap

Gli italiani non sanno più sedurre:
colpa di tablet e smartphone

di oggisalute | 17 ottobre 2014 | pubblicato in Attualità
Conoscersi_in_chat-620x412

Se il mondo virtuale è sempre più schermo dietro cui nascondersi dalla vita reale, questo pesa ancora di più sui rapporti personali e sulle relazioni di coppia. Secondo sondaggio dell’Eurodap (Associazione europea disturbi da attacchi di panico) l’abuso di tablet e smartphone ha fatto “dimenticare” a uomini e donne le proprie capacità di seduzione. L’associazione ha eseguito un test su un campione di 300 persone tra i 25 e i 40 anni e un italiano su tre ha ammesso di avere difficoltà nel sedurre un uomo o una donna. E ad avere più problemi sarebbero principalmente gli uomini.

Secondo il sondaggio, si tende a “flirtare” più via chat o sms, e quando ci si trova faccia a faccia prevale l’imbarazzo e l’insicurezza. “Nel mondo virtuale – spiega il presidente Eurodap, Paola Vinciguerra, intervistata dall’Adnkronos – siamo portati a nascondere ciò che non accettiamo di noi stessi e ci mostriamo diversi da quelli che siamo; basta pensare alla selfie-mania. Tutti si mostrano bellissimi nelle foto che pubblicano sui loro profili Facebook o Instagram, mai un volto stanco o dimesso”. 

Lascia un commento


× 4 = dodice